Ed eccoci qua! Tutti al Palazzaccio col vestito della domenica per far bella figura coi colleghi. Perché se sei un avvocato, uno con i contro coglioni dico, lo stile è tutto. Non sia mai che ti becchino in udienza con un paio di jeans…..rigorosamente giacca, cravatta e quel pizzico di colonia che non guasta mai. Purtroppo poi si scopre che quel collega tanto distinto in realtà ha preso l’auto in leasing. Che quell’altro con la camicia linda e pinta si nutre di insalate preconfezionate per potersi permettere di pagare le rate dell’I-phone. Che un altro ancora condivide una stanza alla prima periferia della città con uno studente di biologia perché non può permettersi l’affitto di un bilocale. E allora basta con questa falsa ipocrisia e diciamocelo chiaro e tondo che su 300mila avvocati, 260mila stanno con le pezze al culo. Domani mi metto il Doce&Gabbana!