Quest’oggi voglio premiare una donna, il sottosegretario del Pdl Michaela Biancofiore, rea di aver rilasciato dichiarazioni omofobe.  << Si ghettizzano da soli >> avrebbe detto riferendosi ai gay, parole infami e vergognose, indegne di un alto rappresentante dello Stato. Ora,  ritengo la revoca della delega alle pari opportunità un atto dovuto, così  come ritengo inappropriata la presenza della Biancofiore nella compagine governativa.  A rafforzare questa mia convinzione vi sono poi le ulteriori dichiarazioni rilasciate dal sottosegretario: << Le mie posizioni quelle del Papa >>. Eh no Michaela, non farti scudo del sacro per mascherare lo scempio, conta fino a 1.000 prima di parlare. Anzi, non parlare proprio, è meglio. VERGOGNA!

Saluti.

Enrico Braglia