Ci scrive Francesca da Vicenza:

“Ciao Enrico, dopo un lungo periodo di corteggiamento mi sono concessa al mio ragazzo, ora però lo noto scostante.  Non fa più attenzione alle piccole cose. Mi manda meno sms, meno fiori e meno poesie d’amore. Io ai dettagli ci tengo e tutto questo mi ferisce: secondo te ho fatto male a starci?”

Cara Francesca,  che ti debbo dire, cerca di moderare il dosaggio. Insomma: non è che uno presta più attenzione alla mucca dopo che gli ha dato il latte! Regolati di conseguenza, trombate massimo una volta ogni due settimane, tienilo al cappio per un annetto e a quel punto pressalo coi fiori d’arancio e se tutto va bene c’è la condivisione dei beni.

Enrico Braglia