SCELTE OPINABILI

Poche ore fa, camminando di buon passo verso un chiosco sulla spiaggia per degustare un cucciolone 5 morsi (lo so che erano 10 però c’è la crisi), m’imbatto in una piccola libreria per il book-sharing. Per carità, una splendida idea, non fosse altro per la scelta – alquanto opinabile – delle opere messe a disposizione. Te lo dico col cuore in mano, caro gestore di stabilimento balneare, se non vuoi che la tua clientela si trasferisca a breve in montagna, evita per cortesia i libri di Fabio Volo e Bruno Vespa e la scritta “PRENDI LEGGI E RIPORTA” perché al massimo potrebbero tornare utili per necessità fisiologiche impellenti.