Oggi, camminando per le strade della mia città assieme ad un amico, mi sono imbattuto in uno dei tanti operatori ecologici che s’alternano giorno e notte per mantenere il decoro delle piazze. Passandogli accanto gli ho detto  << Ciao, buona giornata >> ;  lui mi ha fatto un bellissimo sorriso e mi ha ringraziato calorosamente. Poco dopo il mio amico mi ha domandato:  << Scusa, ma lo conosci? >>. Ho risposto di no e allora lui, strabuzzando gli occhi, mi ha chiesto ancora: << Ma  allora perché l’hai salutato? >>. Ecco, questa storiella finisce qua, perché il silenzio vale forse  più di mille parole. O forse no e allora aggiungo un’ultima cosa: non c’è bisogno di conoscere qualcuno per essere educati,  parole e sorrisi non costano nulla ma hanno un valore inestimabile.